Dopo l’installazione dell’acquario è necessario farlo funzionare per un certo periodo senza animali.

Si deve in questo momento aggiungere all’acqua un attivatore batterico.

Dopo una decina di giorni si analizzeranno per la prima volta i principali valori chimici dell’acqua con gli appositi test e solo dopo questa operazione, se ottenuto un riscontro positivo (no2 o nitriti che dir si voglia: assenti), si potranno inserire i primi pesci.

I batteri sono fondamentali per la vita dell’acquario e per il corretto funzionamento del suo filtro.

In qualunque acquario i batteri non devono mai mancare, ma in un acquario nuovo non vi è nulla al suo interno che può innescare il CICLO DELL’AZOTO per far “maturare” il filtro; conseguentemente ecco la necessità di usare un attivatore batterico tipo HAQUOSS DM2.

Ma che cosa è il ciclo dell'azoto?

Questo ciclo si divide in 3 fasi. Introducendo HAQUOSS DM2 dopo poche ore iniziano a nascere dei batteri che si annideranno nel filtro e nella ghiaia. Col passare dei giorni il loro numero aumenterà fino a che saranno in grado di tramutare (successivamente) le feci dei pesci e gli avanzi di cibo in sostanze non dannose ai pesci stessi. L’acqua che arriva nel filtro, aspirata dalla pompa di ricircolo, incontrerà dei batteri chiamati Nitrosomonas (Nitrosococcus in acqua di mare) che assorbiranno l’ammonio e l’ammoniaca (Nh4) presenti (prima fase del ciclo) e li trasformeranno in nitriti (No2)  (seconda fase); questi purtroppo alterano la quantità di emoglobina dei pesci non facendo circolare l’ossigeno nel sistema circolatorio e per questo sono mortali.

Esistono però nel filtro anche degli altri batteri, i Nitrobacter (Nitrococcus in acqua di mare) che assorbiranno i nitriti rilasciano nitrati (No3) che sono poco tossici e sopportabili bene dai pesci fino a 50 mg/litro (terza fase)

Dopo questa partenza con HAQUOSS DM2, i batteri della prima fase che si riproducono 4 o 5 volte più velocemente di quelli della seconda fase causeranno un picco di nitriti; ecco il motivo del perchè bisogna aspettare tra i 15 e i 20 giorni per introdurre i primi pesci e così, poco per volta, ogni 10 giorni circa introdurre degli altri pesci per 4 o 5 volte fino a completare la popolazione desiderata.

Dobbiamo anche considerare che i batteri si riproducono in base alla quantità di pesci presenti ed è pertanto possibile avere aumenti dei nitriti tutte le volte che la popolazione aumenta, per questo si consiglia l’uso di HAQUOSS DM2 tutte le volte che si introdurranno dei pesci nuovi o che si faranno parziali d’acqua.

È preferibile acquistare pochi pesci piccoli e giovani all’inizio affinchè  crescano nell’acquario producendo un aumento graduale del carico organico di cui si dovranno cibare i batteri.

Scopri tutte le nostre proposte di batteri per acquario dolce e marino.

 

Mostra: 

AQUAFOREST - BIO S 10 - 50ml
10ml

9.44€- 7.87 €

 
50ml

25.75€- 21.46 €

 
AQUAFOREST - PRO BIO S 10 - 50ml
10ml

9.44€- 7.87 €

 
50ml

25.75€- 21.46 €

 
HAQUOSS DM2 ALIVE, attivatore batterico per acquario
100 ml

7.19€- 5.39 €

 
250 ml

13.19€- 9.89 €

 
1000 ml

35.99€- 26.99 €

 
Pagine: